Chi Siamo

Beike Biotechnology aiuta i pazienti a ricevere i trattamenti con cellule staminali, seguendo specifici protocolli di trattamento applicabili ad uno svariato numero di condizioni mediche.

Il nostro Dipartimento Internazionale è composto da membri Cinesi ed Internazionali. Il nostro lavoro è quello di assistere i pazienti da tutto il mondo. Forniamo le infomazioni richieste, il supporto ai pazienti durante le procedure di valutazione medica e di registrazione al trattamento, assistenza durante la permanenza dei pazienti nel nostro centro e supervisione successiva al trattamento e al loro ritorno a casa. In questi ultimi anni abbiamo enormemente espanso il numero di paesi rappresentati direttamente dal nostro dipartimento internazionale. Oggi possiamo contare su membri provenienti dagli USA, UK, Italia, Spagna, Portogallo, Francia, Russia, Olanda, Germania, Romania, Colombia, Brasile, Sud Africa, Nord Africa, Medio Oriente.

Un po’ di storia su Beike Biotechnology

Beike Biotechnology è una compagnia Cinese di biotecnologie con sede a Shenzhen (vicino Hong Kong) e Taizhou. Le prime ricerche ed applicazioni cliniche sulle cellule staminali furono sviluppate già a partire dai primi anni ’90 grazie alla collaborazione di importanti centri di ricerca e capitali cinesi. Oltre 60 medici e ricercatori provenienti dalle più prestigiose università cinesi hanno contribuito al miglioramento ed al perfezionamento delle tecniche di trattamento, e molti degli scienziati impiegati oggi in Beike hanno maturato la loro esperienza nelle più prestigiose università occidentali, incluso Stanford, l’Università del Minnesota ed UCLA.

Il primo paziente (a cui era stata diagnosticata la SLA) trattato secondo i protocolli e le cellule staminali frutto di questi studi, risale al 2001. Oltre 200 pazienti parteciparono alla sperimentazione tra il 2001 e 2005, al fine di determinare l’efficacia del trattamento su un numero limitato di pazienti giunti ormai allo stadio finale della loro malattia (non più curabile con la medicina tradizionale). Beike Biotechnology, come la conosciamo oggi è stata fondata nel Luglio 2005, da allora ha fornito trattamenti con cellule staminali, attraverso la collaborazione di prestigiosi ospedali, ad oltre 16.000 pazienti. Beike attualmente detiene 25 laboratori in cui svolge sia ricerca e sperimentazione sia tutti i processi necessari per la preparazione delle cellule staminali impiegate per uso clinico, ed ha ricevuto oltre 6 milioni di USD di incentivi statali per il proseguimento della ricerca. Abbiamo anche ricevuto di recente l’onore di ospitare presso la nostra sede il Primo Ministro Cinese, Wen Jiabao nell’Agosto 2010.

A differenza di molte altre compagnie che forniscono trattamenti con cellule staminali, Beike ha un proprio team interno dedicato alla ricerca. Il nostro vigore nell’aiutare i pazienti va oltre il semplice impiego delle cellule staminali per il trattamento clinico basato sull’adozione di protocolli elaborati da enti esterni. Al contrario Beike tramuta la propria esperienza scientifica in tecnologia cellulare, diventando così uno dei leader mondiali in questo importante ambito di ricerca. Questo permette a Beike di avere dei protocolli di trattamenti e delle procedure di produzione cellulare non solo basati sulle scoperte di terze parti, ma anche sulle proprie ricerche interne. Beike vanta la publicazione di circa 50 articoli di ricerca visionati da pari (peer reviewed) in riviste scientifiche in tutto il mondo (tra cui Nature) ed ha investito decine di milioni durante gli ultimi 10 anni per laboratori scientifici e ricerca cellulare.

Dal 2005, Beike ha fornito agli ospedali partner le cellule staminali per il trattamento ad oltre 16.000 pazienti. Beike attualmente fornisce più di 30 ospedali con staminali derivate dal tessuto del cordone ombelicale, dal sangue del cordone ombelicale e dal midollo osseo, per il trattamento di patologie neurologiche e vascolari. Essendo il fornitore stesso, Beike riesce a mantenere controllo completo sulla produzione delle cellule, dai primi test sui prodotti sanguigni, alle procedure di lavorazione nei nostri laboratori, fino alla consegna delle cellule per uso clinico. Questo assicura sicurezza e qualità delle cellule. Inoltre Beike lavora a stretto contatto con gli ospedali partner per seguire l’evolvere dei protocolli di trattamento e monitorare la cura dei pazienti. Ciascun ospedale partner ha al suo interno impiegati Beike per l’assistenza dei pazienti sia con i trattamenti sia con le necessità quotidiane durante la permanenza in ospedale.

Video intervista di Sean Hu, CEO di Beike Biotechnology and Torsak Tip-Pairote, founder del Better Being Hospital.