Contattaci Ora

Fill out my online form.

Terapia ad Elevata Potenza

Le cellule staminali Beike sono state utilizzate per trattare diverse tipologie di Malattia del Motoneurone (MND) tra cui Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) e Sclerosi Laterale Primaria (PLS) da 2005. A cominciare dal 2015, i nuovi protocolli di trattamento Beike implicano l’utilizzo di una combinazione di due tipi di cellule staminali: cellule staminali derivate dal sangue del cordone ombelicale (UCBSC) e cellule staminali mesenchimali derivate dal cordone ombelicale (UCMSC), per garantire efficacia e permettere al tempo stesso una riduzione dei tempi e dei costi di trattamento. Le UCMCS possono proteggere i moto neuroni danneggiati (quelli colpiti dalla MND) promuovendone la rigenerazione, mentre le UCBSC possono creare nuovi vasi sanguigni per migliorare la circolazione sanguigna nelle aree danneggiate e contribuire a migliorare le funzioni cellulari.

Miglioramenti

Le nostre cellule staminali per Malattia del Motoneurone possono potenzialmente portare benefici in termini di Funzioni Motorie, Equilibrio, Coordinazione, Tono e Forza Muscolare, Affaticamento, Tremori e rallentare la progressione della patologia.* È tuttavia fondamentale ricordare che il trattamento non rappresenta una cura definitiva. La SLA, la PLS e altre tipologie di MND sono condizioni progressive e l’obiettivo del trattamento è quello di ridurre temporaneamente i sintomi della malattia e ottenere una qualità di vita migliore. Dopo aver ricevuto le Sue informazioni mediche i nostri medici potranno darLe indicazioni più precise riguardo il Suo caso particolare.
*Come con qualsiasi trattamento con cellule staminali, i miglioramenti possono variare da paziente a paziente e non possono essere garantiti.

Cosa rende questo trattamento per MND unico?

Sappiamo bene che le Malattie del Motoneurone quali SLA e PLS sono condizioni degenerative per cui il tempo, il costo e l’efficacia contano. Per permettere di massimizzare l’efficacia e ridurre i costi, questo protocollo specificamente studiato per trattare le MND implica la somministrazione di alti dosaggi di UCMSC in combinazione alle tradizionali UCBSC. Questo protocollo unico nel suo genere, permette di somministrare in appena 4 iniezioni una quantità di cellule staminali che ammonta a più di 200 milioni di cellule in un periodo di 8 giorni. Qui sotto uno schema comparativo dei due protocolli:

Trattamento Precedente 2015 – Nuovo
Trattamento Cellule Staminali
30 giorni 8 giorni
Minor tempo di degenza, minor costo
Cellule Staminali UCBSC Cellule Staminali UCMSC + UCBSC*
Combinazione di due tipi di cellule staminali per una maggior efficacia
6 iniezioni da 3 a 4 iniezioni**
Meno iniezioni, tempi di recupero ridotti
Terapie di supporto incluse Terapie di supporto opzionali
Disponibili ad un costo aggiuntivo
$26,300 USD $12,000 USD
Protocollo specialmente ideato per Malattia del Motoneurone
*Pazienti con gruppo sanguigno RH negativo potrebbero ricevere solamente UCMSC.
**Il numero preciso di iniezioni di cellule staminali sarà deciso durante la fase di accettazione.

Centro di Trattamento

Beike Biotechnology ha avviato una cooperazione con il Better Being Hospital (BBH) di Bangkok in Thailandia, per fornire il programma di trattamento più completo ed estensivo possibile ai nostri pazienti. Questa partnership porta la terapia con cellule staminali ad un livello superiore in quanto il BBH è il primo centro in Asia accreditato per la pratica di Medicina Funzionale.
Più informazioni sul BBH

Metodi di Iniezione

Il team medico del centro di trattamento somministra le cellule staminali ai pazienti affetti da Malattia del Motoneurone attraverso due metodi di iniezione: iniezioni intravenose e punture lombari. Per dettagli riguardo queste due procedure si prega di cliccare sui link sottostanti:

Iniezioni Intravenose (IV)

Il metodo di somministrazione per via intravenosa (IV) è una procedura molto semplice e dovrebbe essere già familiare a molti pazienti. Un ago catetere collegato ad un tubo canula è inserito nella vena del paziente. Un volta che tutto è stato posizionato a dovere, l’ago viene rimosso lasciando inserito il catetere di plastica flessibile collegato al tubo canula. La soluzione di cellule staminali miscelate con il siero sarà somministrato attraverso la IV (a seguire la valutazione dello staff medico in loco, Desametasone potrebbe essere somministrato prima dell’iniezione per evitare qualsiasi potenziale reazione allergica). Solitamente non è necessario alcun sedativo per questa procedura. L’iniezione richiede meno di 45 minuti di tempo per il completamento.

Puntura Lombare (LP)

Una puntura lombare è anche comunemente chiamata iniezione spinale. Questa è una procedura utilizzata per accedere al fluido cerebrospinale del cervello e del cordone spinale e permette di distribuire le cellule staminali direttamente nel liquido cerebrospinale, bypassando così la barriera emato-encefalica. I nostri dottori hanno determinato che questo è il metodo meno invasivo in assoluto per somministrare le cellule staminali direttamente nel sistema nervono centrale. Il Fluido Cerebrospinale (CSF) è utilizzato dal corpo per fornire protezione al cervello e al cordone spinale, limitando le possibilità di lesioni a queste aree. Il corpo produce CSF di continuo per cui qualsiasi fluido estratto viene rimpiazzato naturalmente entro alcune ore.

Testimonianze dei Pazienti

Sotto può trovare alcune video interviste registrare durante il ciclo di trattamento con cellule staminali Beike in cui i pazienti parlano della loro esperienza inclusi i miglioramenti che hanno notato a seguito del trattamento. I miglioramenti di cui si fa menzione in questi video sono tipici per pazienti con Malattia del Motoneurone, tuttavia va ribadito che non è possibile garantire che tutti i pazienti ottengano gli stessi risultati.